,,Siamo soli” – non è soltanto una canzone!

0
338

In questi giorni penso speso a come siamo ridotti! Ad un agosto soffocante, a la caccia del uomo per l’uomo, a la fame, al colore della pelle, al senso dei valori, all’immigrato, a noi …adulti senza speranza!

La negatività e un fenomeno adesso comune, che senza sottovalutare, porta dei danni a ogni essere umano. Non vedo più delle persone sorridente, tutto sembra artificiale, facce di plastica camminante. Qualcuno diceva: ,,e pericoloso leggere dei giornali”! Perche? Dove e la verità? Di sicuro e vicino a noi solo che siamo accecati delle nostre giustificazioni!

,,Nel viaggio dell’ essere umano attraverso i suoi luoghi comuni, nessun paese e bello come la Tolleranza, nessun altro e cosi ricco di civiltà e monumenti , di cultura e buona educazione”

La parola ,,straniero” e diventata da per tutto una forma nuova e grave di Paura!

Sono straniera, vengo dalla Romania, sono da molti anni in Italia, pero non ho visto mai, fine oggi cosi tanta confusione…  Qui un popolo generoso, con tante cose da offrire … e spaventato! La vita e difficile, e si chiudi,per moltissimi motivi, in mezzo di gente uguale a noi!

Posso dire che anche nella nostra comunità rumena, c’è questa paura, questa confusione.  Cosa dobbiamo fare?! Avere la saggezza della bussola e di attraversare insieme questo ”paese bello come la Tolleranza”con il prossimo, con tutto che forma la memoria di un essere umano!

Il muro più grande in questa lotta siamo noi! Dio ci benedica con la saggezza del amore e con la forza sua!

Facebook Comments

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here